Che Società costituire in Bulgaria

Oltre 40 anni di esperienza industriale maturata in Italia,

da oltre 10 anni svolgiamo attività in Bulgaria,

abbiamo a disposizione un collaudato staff di professionisti legali e amministrativi bulgari ed italiani che vi possono consigliare al meglio se volete costituire una Società in Bulgaria

  ci proponiamo come consulenti perchè possiamo seguire lo startup delle Vostre iniziative ed aiutarvi nel condurre al meglio la Vostra attività in Bulgaria!

La legislazione bulgara è in grado di mettere al riparo l’investitore straniero da truffe o raggiri, se saprete affidarVi a seri professionisti non dovrete temere per il Vostro investimento; per quanto ci riguarda, è nostra regola disciplinare redigere tutti i documenti bilingue, ed è nostra consuetudine far autenticare da un notaio tutti i documenti, per cui nulla potrà essere occultato.

Le nostre competenze iniziali  si attestano certamente fra quelle medio/alte del mercato, ma i costi di gestione saranno minori, e compenseranno questo primo investimento rendendoVi  il futuro più sereno.

I tipi di società consigliate sono sostanzialmente due, Srl oppure SpA,

  1. la SrL può essere uninominale o plurinominale  ed il capitale sociale minimo che noi consigliamo è di 500 lev, i tempi di costituzione saranno di circa un mese se dovrete disporre di una partita iva internazionale (è indispensabile per fatturare fuori della Bulgaria)
  2. la SpA  può essere tradizionale ma anche con azioni al portatore, i tempi per la costituzione sono leggermente più lunghi, l’iter gestionale presenta maggiori impegni e costi, ma tutto questo sarà compensato dalle opportunità date delle azioni al portatore

Se i soci non intendono incaricare un amministratore locale, per poter svolgere tutte le pratiche devono soggiornare in Bulgaria almeno una settimana e poi tornare nuovamente per poter ritirare i documenti (è anche possibile rilasciare una delega ad un fiduciario per evitare di dover tornare una seconda volta) In ogni caso il socio amministratore dovrà tornare, perchè in alcune situazioni non potrà rilasciare deleghe.

Se i soci optano invece per un amministratore delegato locale, dovranno stipulare un contratto con la persona prescelta e incaricare un notaio, in Italia, di redigere un mandato/delega per l’esecuziuone di tutte le operazioni necessarie (forniamo noi copia del contratto standard da sottoporre al Vostro notaio di fiducia)

Come avete letto sopra, questo tipo di Società possono essere costituite e gestite da chiunque, anche se i soci non sono residenti in Bulgaria, ma così facendo si può incorrere in pesanti controlli da parte della Intendenza di Finanza italiana, sapete perchè?

avete mai sentito parlare di   ESTEROVESTIZIONE ?

( n.d.r. ….. Con esterovestizione si intende la fittizia localizzazione all’estero della residenza fiscale di una società che, al contrario, ha di fatto la sua attività e persegue il suo oggetto sociale in Italia. Lo scopo principale della localizzazione, tipicamente in un paese con un regime fiscale più vantaggioso di quello nazionale, è quella di fare in modo che gli utili siano sottoposti ad una minore tassazione. Di solito i redditi esterovestiti sono le plusvalenze di cessioni di partecipazioni)

Per evitare di essere accusati di esterovestizione, è opportuno predisporre accorgimenti di ordine burocratico/gestionale, assolutamente legali, che potremo spiegarVi in caso di interesse.

Contattateci, mandateci una manifestazione di interesse, e potremo approfondire tutti i temi via mail info@euro-7.eu